In linea di massima, si porta la propria auto presso una auto carrozzeria quando il veicolo risulta essere danneggiato. Il responsabile del risultato finale è il carrozziere, ovvero quel professionista che si occupa di effettuare tutte le opportune riparazioni alla carrozzeria dell’auto che debbono essere conformi agli standard fissati dalle varie case automobilistiche.

Indubbiamente, seppure oggi come oggi, venga ad essere supportato nei suoi compiti da una incredibile gamma di strumenti altamente tecnologici, il mestiere del carrozziere rimane un professionale lavoro. Non per nulla, è considerato un artigiano dotato di assoluta qualità e di grande professionalità.

Auto carrozzeria
Auto carrozzeria

Le mansioni e le competenze di un carrozziere

Ricorrendo ad una sintetica definizione, il carrozziere identifica colui il quale ripara le carrozzerie di auto e di altre tipologie di veicoli, in una auto carrozzeria.  In pratica, tra i suoi primari compiti, spicca il fatto che, di fronte ad una auto che risulti essere ammaccata oppure incidentata, deve essere professionalmente in grado di saper effettuare una diagnosi al fine di andare ad identificare quelle che possono essere le componenti danneggiate al fine di fornire costi e tempi di riparazione.

Video: Come riparare un danno di auto carrozzeria

Quindi, oltre che provvedere attraverso stuccatura, bombatura, martellatura e via dicendo, a riparare ammaccature e graffi alla carrozzeria, si occuperà anche del livellamento, della raddrizzatura della scocca e del telaio, così come della sostituzione eventuale dei pezzi risultanti danneggiati, e, ovviamente, della finale riverniciatura.

Andando a concludere, presso il carrozziere, oltre che poter ripristinare quello che era l’originario aspetto della propria auto, provvederà a far sì che il mezzo possa riprendere a circolare su strada in tutta sicurezza.